Libido e impulso

Che cos’è la libido?

Libido e passione

Il sentimento è un istinto-passione irrefrenabile che orienta fantasia e desideri verso finalità egoistiche e altruistiche. Nell’amore egoismo e altruismo si compensano e in base alla legge degli affetti, un sentimento precario e provvisorio è facile preda da un’attrazione forte e stabile.

La trasgressione di coppia è l’atto di chi si fa attrarre dall’immediatezza delle sensazioni e dagli istinti momentanei che non hanno ancora raggiunto la sostanza dei sentimenti. E’ un indice di scontentezza e immaturità personali che non si cancella con la disgregazione di una famiglia, ma con una maturazione psicologica.

E’ ingiusto definire “tradimento” una semplice fuoriuscita dai canoni della legalità di una coppia che ancora va cercando stabilità e concretezza anche a causa di problemi economici e sociali.

La vita è una scelta di vari compromessi per raggiungere livelli superiori di equilibrio che non rappresenta mai il punto più elevato. Se esiste una dimensione di equilibrio infantile, adolescenziale e adulto, il punto più elevato è sempre l’ultimo provvisorio che non sarà mai il definitivo, perché la dimensione dell’uomo scimmia è stata ampiamente superata, ma non ancora conclusa.

Personalmente sono convinto che l’uomo abbia ancora molti stadi da superare per rappresentare il genere umano. Occorre un compromesso fra la libido del desiderio e l’impulso della Ragione a saper retrocedere dalle proprie posizioni.

​La libido non è soltanto una pulsione psichica su base sessuale, come afferma Freud, ma è un’energia psichica che determina desiderio e l’impulso dalla cui dialettica, l’uomo compie il bene e il male.

Tradimento è di Giuda che ha mandato a morte una Persona giusta. Non applichiamo un termine così importante ai capricci degli esseri umani che desiderano trasgredire per imparare a vivere.