Cinque periodi importanti per l’equilibrio della vita

coppia dalla nascita alla vecchiaia

La vita di coppia matrimoniale e di semplice unione spontanea senza vincoli giuridici, hanno in comune  due elementi fondamentali: l’amore  e il desiderio di costruire una famiglia la cui armonia si concentra in cinque periodi esistenziali dal cui vissuto è facile dedurre se la vita di coppia resiste nel tempo o se è destinata a fallire. La riflessione su “chi siamo stati“,  “chi siamo” e  “chi saremo“, in un certo senso è il test della coppia per esaminare i rischi di una separazione o la continuità di una vita equilibrata. Cinque, sono i  momenti di vita più importanti che possono incidere sulla continuità o sulla discontinuità della coppia medesima.

INNAMORAMENTI. Occorre saper fare la differenza fra amare e volersi bene. Conoscere come amano gli adulti e come vogliono bene i bambini.  Chiedersi perché  si odia e perché si ama, perché alcuni non s’innamorano mai, perché si sposano e perché si tradisce. Il termine tradimento applicato alla coppia è troppo forte: non sarebbe meglio attenuarlo con evasione?

GRAVIDANZA. La gravidanza può essere un periodo felice o infelice per la mamma e per il bambino. Sarebbe bene chiedersi come il bimbo passa il tempo nella pancia della mamma, se si annoia, che cosa faccia per evitare il tedio e se soffre per la tristezza della mamma. Il ruolo del padre è indispensabile per il bene del bambino e  il modo in cui la coppia vive la propria sessualità in gravidanza, determina la salute psicologica della famiglia. Anche la musica ha un significato psicologico se ascoltata tutti e tre insieme.

PROBLEMI DI SCUOLA. I bambini tristi, in genere, hanno problemi di scuola, perché sono malinconici e non sanno risolvere i propri disagi. Un bambino è triste se i genitori non sorridono e, a volte, non imparano a leggere e scrivere perché i genitori non manifestano il proprio entusiasmo per le loro graduali conquiste. Sono ribelli, disobbedienti, iperattivi o presuntuosi, perché i genitori sono assenti o perché non hanno tempo da perdere per le stupidaggini infantili. E’ bene sapere che un bambino cresce con le proprie stupidaggini.

DISGUIDI DI COPPIA. I disguidi di coppia derivano da animate discussioni chiarificatrici o da odio represso? Perché spesso semplici disguidi si trasformano in conflitti? Che significa conflitto emozionale? Perché s’interpella l’avvocato e no lo psicologo? Perché si spendono tanti soldi per separarsi? Che cosa fa lo psicologo e perché è più utile dell’avvocato se è consultato in tempo?

CONFLITTI DI COPPIA E SEPARAZIONI. Interrogarsi su che cosa provochi una separazione giudiziale è è la cosa più importante per una coppia che si voglia separare perché i conflitti di una siffatta disunione danneggiano grandi e piccini. Le separazioni più felici sono quelle guidate dallo psicologo perché lui disunisce legittimamente due persone incompatibili, ma riaccende la compatibilità nei rapporti con i figli. Occorre conoscere le vie per evitare l’odio rancoroso  anche a costo di usare atteggiamenti ipocriti.

Ho elencato cinque importanti “fasi della vita di coppia “ ponendo asserzioni e indirette domande.  Nelle vostre risposte  troverete il senso della vostra vita passata, presente e futura. Per il momento Vi suggerisco tre massime su cui poter riflettere:

“Se tu superi queste cinque fasi in reciproca armonia con il tuo partner hai raggiunto un buon equilibrio”

” Se tu non ti poni il problema del tuo esistere, ignori anche il motivo per cui vivi.”

” Se tu pensi che tutto vada bene senza alcun litigio, vivrai sempre la vita degli altri.”

” La vita non è una lotta per comandare, ma un’intesa per imparare a vivere.”

NOTA: Chi volesse affrontare questi temi con la guida e le provocazioni dello psicologo,  in accordo con altre coppie liberamente unitesi, chiami il 347.9690701 per fissare appuntamenti e luoghi d’incontro. L’intervento dello psicologo ha il costo di € 20,00 pro capite. Numero minimo dei partecipanti cinque coppie per la durata di due ore; numero massimo dieci coppie per la durata di quattro ore.

Per chi, invece, volesse affrontare le stesse dinamiche di cui sopra singolarmente, il costo dello psicologo è di €. 85,00 . In coppia €: 100,00 (Essendo percorsi psicologici non si applica l’iva)